I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Normativa - Cookie Law

Tunnel Boulevard: intervista

"Progettisti, curatori, networkers: ognuno fa una cosa diversa ma tutti parlano di spazio pubblico". Elisabetta Bianchessi di T12 Lab, Christian Gangitano di ComunicareArte Atelier Spazio Xpò, Luca Rossetti di B-CAM Cooperativa Sociale e Vincenzo Salvi di COMIN Cooperativa Sociale di Solidarietà hanno raccontato in questa intervista il progetto Tunnel Boulevard a Zero.eu.

 

 

 

 

 

Prosegue 1,2,3 Mosso

Prosegue il progetto 1,2,3, Mosso realizzato da B-CAM e finanziato dal programma LaCittàIntorno di Fondazione Cariplo. Il progetto dal mese di settembre 2020 coinvolge cittadini interessati a far rivivere il giardino di Via Mosso angolo Via Padova.
Continuiamo a lavorare con incontri online per realizzare un Patto di collaborazione tra Istituzioni, realtà locali e cittadini per far rivivere questo spazio da cui si accederà al nuovo Punto di Comunità de LaCittàIntorno.
Sono attivi 4 gruppi di lavoro online dedicati a LIBRO, RIUSO, TAVOLO, BELLEZZA/ARTE per discutere sul programma della attività per i Giardini con la speranza di poterle mettere in cantiere tra fine maggio, giugno, luglio, agosto e settembre. Un Giardino Mosso a cui dare una forte e ricca identità da costruire con i gruppi attivi del quartiere.

Vicinanza di sicurezza

"Vicinanza di Sicurezza" è un percorso laboratoriale rivolto alle ragazze e ai ragazzi delle scuole secondarie.
Il progetto selezionato e finanziato all’interno del bando nazionale EduCare della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche della Famiglia, nasce dall’idea progettuale delle Cooperative Comin e B-CAM e dalla collaborazione di Codici Ricerca e Intervento, dell’Associazione APIS e l'Associazione Enciclopedia delle Donne, 8pagine freepress. 
"Vicinanza di sicurezza" racconta e rielabora i temi dello spazio, delle relazioni, del corpo puntando a sviluppare un coinvolgimento di gruppi di adolescenti, attraverso percorsi artistici e culturali di alto profilo con diversi linguaggi allo scopo di facilitare la rielaborazione dei vissuti e la crescita espressiva dei partecipanti, con una particolare cura del singolo in una dimensione di gruppo.

 

Il primo passo di Tunnel Boulevard

È da tempo che portiamo avanti l'idea di riqualificare il tunnel Ferroviario di Via Padova. Nei giorni scorsi è stato mosso il primo passo della Tunnel Boulevard animata da T12 Lab, Cooperativa B-Cam, Cooperativa Comin, Comunicarearte Atelier Spazio Xpò  e tanti attori locali di Via Padova e NoLo.
E’ con piacere che vi informiamo che di recente siamo riusciti a presentare il progetto VIA PADOVA MONDO, ad un tavolo tecnico con la Soprintendenza delle Belle Arti di Milano, con il supporto del Comune di Milano Ufficio Arte Pubblica - Assessorato Lavori Pubblici e RFI (rete ferroviaria italiana), che si è impegnata a risanare le infiltrazioni presenti. Questo è il primo passo del progetto di riqualificazione del tunnel di Via Padova che inizierà a coinvolgere i cittadini nel mese di giugno, per l'inizio delle opere di pulizia e colorazione per vivere questo spazio pubblico riconosciuto dal progetto Piazze Aperte del Comune di Milano.

La terra che non c'è

Cooperativa B-CAM partecipa al progetto "La terra che non c’è”, approvato dalla Fondazione Comunitaria di Milano in partnership con l'Università di Agraria di Milano, Cooperativa Comin, Com’in terra, associazione T12 Lab e Legambiente.
Si tratta di un progetto di orticoltura urbana con 4 orti urbani in 4 diversi luoghi nei quartieri di Turro e Greco realizzati con diverse tecniche di coltivazione fuori terra. Le produzioni agricole verranno realizzate al Giardino della Madia, agli orti condivisi di Via Padova, a quelli di BinG Binari Greco e al Liceo Artistico Caravaggio. Durante il periodo coperto dal finanziamento i prodotti verranno donati alle famiglie in difficoltà attraverso i circuiti di distribuzione di alimenti.